venerdì 9 settembre 2011

Luce verde

Salgo in macchina (con tanto di musica di sottofondo firmata All American Rejects e Bowling For Soup) e ci lanciamo verso il cinema. Memorabile lotta contro il tempo. Per vedere cosa? Lanterna Verde.

Il protagonista è Hal, un talentuoso pilota, al quale una sera un alieno ha donato il proprio anello. Hal scopre di essere membro del gruppo delle Lanterne Verdi, guardiani intergalattici. Solo lui sarà in grado di sconfiggere Parallax, la minaccia più grande dell'universo.

Bello il messaggio, il coraggio e la forza di volontà vincono sempre sulla paura, anche se non capisco perché sia di colore giallo, visto che questo rimanda sempre all'idea di felicità. Però, ora che ci penso, in un libro di Camilleri la paura viene descritta come qualcosa di amaro e giallo-verdognolo ..



Ovviamente il messaggio è stato visto e rivisto, come anche la storia d'amore, mancava solamente il bacio a testa in giù di Spiderman. 
Buona l'idea della lanterna, un nome che rimanda all'idea della luce e dunque della salvezza.




Actor-dc-comics-green-green-lantern-male-man-favim.com-67013_large


Voto : 2,5 su 5

Beh, consigliato a chi ama sognare possibili altri mondi, senza escludere che in questi ci sia un pizzico di magia.

6 commenti:

  1. Io non lo guarderò, anche se ha un bel messaggio e anche se c'è un tipo come Ryan Raynolds a fare da lanterna! Ma comunque, bella la comparazione tra Camilleri e il colore.

    RispondiElimina
  2. Ho appena finito "La luna di carta" di Camilleri, merita moltissimo!

    RispondiElimina
  3. Reynolds è uno tra gli attori che più detesto a pelle dell'intero panorama hollywoodiano, quindi già il film partiva male: per il resto, tutta roba già vista, non all'altezza con la storia del personaggio - già di suo non uno dei migliori tra gli eroi DC Comics-.
    Molto meglio il primo Iron man, o gli ultimi Thor e Capitan America.

    RispondiElimina
  4. Come attore non è un gran chè, si vede benissimo in Ricatto d'amore, film demenziale.. Si, Iron e Thor mi sono piaciuti molto. Capitan America me lo sono persa!

    RispondiElimina
  5. Iron Man è sulla decenza ma Captain America l'ho schifato, ha un finale a mo' di americanata.

    RispondiElimina
  6. Barbara, secondo me il primo Iron man è molto meglio di gran parte dei film di supereroi, mentre per quanto riguarda Capitan America, io l'ho letto molto in chiave autoironica rispetto alla consueta retorica all'americana, quindi chissà! ;)
    Come sempre, del resto, ogni film ha più chiavi di lettura!

    RispondiElimina